Processo Galileo

Fabrizio Sinisi / Angela Dematté / Andrea De Rosa / Carmelo Rifici  

Teatro Astra

12 > 20 novembre 2022

Per la sua prima produzione per il TPE, Andrea De Rosa collaborerà con tre artisti già apprezzati dal pubblico del Teatro Astra: il regista Carmelo Rifici e i drammaturghi Angela Dematté e Fabrizio Sinisi, con i quali ha immaginato uno spettacolo “a più mani” che rappresenta una vera novità per le modalità produttive e creative all’interno del panorama teatrale italiano.  

La vita e l’opera di Galileo rappresentano uno spartiacque per la nostra cultura, una chiave di volta della modernità occidentale. Tanto il suo contributo scientifico quanto la sua abiura hanno dato vita a un’onda lunga che è arrivata fino a noi: un big bang la cui espansione si mostra oggi nella sua forma più realizzata e problematica. Galileo spezza definitivamente la fissità dei cieli aristotelici rompendo il legame fra scienza e teologia, fra rappresentazione e verità, ripensando il modello di rappresentazione del mondo che per secoli aveva rincuorato l’uomo. Confrontandosi con questo cambio di paradigma, il testo di Angela Dematté porta in scena una donna dei giorni nostri, una giovane intellettuale, chiamata a raccontare per una rivista divulgativa il cambio di percezione della realtà che la scienza sta ponendo oggi, finché l’elaborazione di un lutto familiare provoca in lei un cortocircuito che mette in discussione la sua visione del mondo. Ma Galileo rappresenta anche l’inizio di un processo storico. A partire dal XVII secolo, infatti, il progredire dell’apparato tecnico-scientifico si è identificato sempre di più con l’idea di progresso tout-court. La scienza si è separata dalle discipline umanistiche, confondendosi con la tecnica e con la forza dei suoi strumenti. Galileo, nella visione di Fabrizio Sinisi, non è più un individuo ma un dispositivo di trasformazione del mondo attraverso il quale l’umanità cerca di fondare una nuova nozione del divino. A legare i testi dei due drammaturghi, ci saranno le parole del processo a Galileo del 1633, con la sua lingua e i suoi personaggi: i cardinali al potere, gli allievi e la figlia dello scienziato.

Orari


  • Sab 12 Novembre
    19:30
  • Dom 13 Novembre
    17:00
  • Mar 15 Novembre
    21:00
  • Mer 16 Novembre
    19:30
  • Gio 17 Novembre
    21:00
  • Ven 18 Novembre
    21:00
  • Sab 19 Novembre
    19:30
  • Dom 20 Novembre
    17:00

Crediti


  • di

    Angela Dematté, Fabrizio Sinisi
  • drammaturgia

    Simona Gonella
  • regia

    Andrea De Rosa, Carmelo Rifici
  • con

    Luca Lazzareschi, Milvia Marigliano, Isacco Venturini, Catherine Bertoni De Laet e cast in via di definizione
  • scene

    Daniele Spanò
  • luci

    Pasquale Mari
  • costumi

    Margherita Baldoni
  • suono

    GUP Alcaro
  • una produzione

    LAC Lugano Arte e Cultura, TPE – Teatro Piemonte Europa, Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale

Fondazione Teatro Piemonte Europa

Teatro di Rilevante Interesse Culturale
sede legale: Via Rosolino Pilo 6, 10143 Torino
sede organizzativa: Via Santa Teresa 23, 10121 Torino
tel +39 011 5119409 | fax +39 011 5184711
C.F. / P.I. 09585670012

Biglietti e abbonamenti

TEATRO ASTRA
Via Rosolino Pilo 6, 10143 Torino
tel +39 011 5634352
(mar-sab ore 16 > 19)


© 2022 | FONDAZIONE TEATRO PIEMONTE EUROPA | Tutti i diritti sono riservati. | Privacy & Cookie Policy